Primo Congresso Patologia Ambientale Sulmona

PROFESSIONE AMBIENTE SALUTE E SVILUPPO: INQUINAMENTO DELLA CATENA ALIMENTARE

Salute e prevenzione vedono nella sanità pubblica e nella sicurezza degli alimenti due aspetti miliari. Tuttavia, in un modello integrato, il controllo ed il monitoraggio dell’ambiente debbono rappresentare aspetti fondamentali ed imprescindibili. E’ proprio nel ruolo dell’alimento di essere esso stesso punto di trasferimento di energia e biomasse che si nasconde il rischio, intrinseco, di trasmettere, in varia misura, anche inquinanti ambientali. Va da sé quindi che la prevenzione in campo di sicurezza alimentare debba prevedere accanto alle varie analisi sui diversi alimenti, la tutela degli ambienti alla base del sostentamento alimentare della collettività investigando circa gli inquinanti che possano costituire un problema per gli organismi compresi nell’ecosistema, Uomo incluso.

RESPONSABILE SCIENTIFICO DR. MAURIZIO PROIETTI
in collaborazione con Commissione ambiente OMCeO L’Aquila

programma I Congresso Sulmona

PATROCINI
SENATO DELLA REPUBBLICA
CAMERA DEI DEPUTATI
PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI
MINISTERO DELLA SALUTE
MINISTERO DELL’AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE
AIAT, Associazione Italiana Ingegneri Ambientali
AIFM, Associazione Italiana Fisica Medica, AITEP, Associazione Italiana Educatori Professionali
ALBA, Associazione Lifestyle Benessere e Alimentazione,
ANTEL-ASSIATEL-AITIC, Confederazione Nazionale Tecnici Sanitari di Laboratorio Biomedico – Società scientifica TELESA

LA MIA RELAZIONE  >>

ATTI DEL CONVEGNO  sul Bollettino dell’ordine dei medici  >>         e sul SITO ALBAAUXILIA>>

RASSEGNA STAMPA  |    |